Blog: http://SPECCHIO.ilcannocchiale.it

HO VISTO BENE ?

 

HO VISTO BENE?

[...] Io vado per questo troppo angusto sentiero che serpeggia dietro il paese. È bordeggiato da siepi, ma dai suoi numerosi varchi vedo parte dell'immensa pianura di questa regione che l'ultimo sole tinge di colore. Com'è emozionante il modo con cui le lontananze si fanno orizzonte, il visibile si fa indistinto, i colori manti del silenzio. Io vado, so che passerò vicino a una casa che grandi alberi sottraggono alla vista, ma dietro si sentono quei bambini che giocano, senza mai finire si direbbe, e sembrerebbe dal principio dei tempi. Io vado. Foglie già secche cadono dall'alto dei rami, è una polvere d'oro. E sopra di me passa gridando tutto un volo di gru "cantando lor lai...". L'aria rinfresca, è già sera, è possibile che il cielo cambi una qualche sera? [...]


Yves Bonnefoy (1931-2016)

Pubblicato il 3/7/2016 alle 13.4 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web