Blog: http://SPECCHIO.ilcannocchiale.it

OMAGGIO A ..........

 Carmelo Bene

Una voce
che frantuma le sillabe
un'intelligenza
di quelle che si spandono intorno
come un aroma
come l'incenso nelle chiese

il tuo rito
si celebra nell'assenza e nella negazione
e noi assistiamo
convinti
che niente più di questa lucida
impietosa aggressione
ci accomuni
gregge disprezzato
in una sensuale sindrome iniziatica
che ci contringe
a fare i conti
con ciò che non siamo
                                                     Specchio



Pubblicato il 21/9/2007 alle 10.50 nella rubrica POESIA.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web