Blog: http://SPECCHIO.ilcannocchiale.it

CORTO PIRELLI

Per il secondo anno la Pirelli rinuncia al suo storico calendario di nudi artistici e opta per un corto. L'anno scorso era la tenebrosa Naomi, quest'anno per contrasto è di turno l'algida e luminosa Uma.

Location  Los Angeles: una magnifica giornata di sole. Uma, guida una macchina gialla scoperta quando viene affiancata da due giovani che tentano di ucciderla. La trama è tutta qui: tentano di ucciderla. Gli assassini cambiano faccia e sbucano all’improvviso da tuttte le parti con armi diverse. Non si vede come, non si sa perché.  Un crescendo di velocissime sgommate, carambole  rabbiose,  raffiche di pallottole fino al finale con  distruzione dell’auto…… ma era tutto finto. Uma ricompare sorridente per rassicurarci,  avevano solo   giocato.


Violenza gratuita combinata con una panoramica di idées reçues, che non sorprende, non impressiona più nessuno perché la realtà è più
brutale  di qualsiasi immaginazione.


Ma se ti piace Uma, che  come sempre è bellissima,  puoi guardarla 
QUI.  

Pubblicato il 17/5/2007 alle 12.49 nella rubrica CINEMA.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web